Ottimizzazione impianti

Sempre più importante sta diventando l’ottimizzazione degli impianti nell’ambito dell’approntamento energetico, della tecnologia e ingegneria di processo e dei settori impiegati per quanto concerne il consumo e il tipo di utilizzo di fonti energetiche primarie. Il crescente aumento dei costi delle fonti energetiche fossili e rinnovabili ma anche dell’energia elettrica influisce sempre di più sul successo economico di un’azienda – soprattutto nei processi di produzione e di conversione dal forte consumo energetico.

L’adattamento di impianti esistenti o obsoleti può influire quindi in modo significativo sul bilancio energetico di un processo o di un’intera azienda. Le possibilità di adattamento vanno da misure che non richiedono investimenti – per es. una modifica comportamentale dell’utilizzatore – allo sfruttamento di fonti di calore residuo esistenti fino alla sostituzione di interi componenti di un impianto.

La possibile implementazione di misure per l’adattamento di processi e procedimenti viene simulata dal punto di vista economico per determinarne quantitativamente i benefici.

Obiettivi

Con l’implementazione di misure per l’ottimizzazione degli impianti devono essere raggiunti gli obiettivi seguenti:

  • Riduzione della dipendenza da fonti energetiche fossili
  • Aumento dell’efficienza energetica senza perdita di produttività, comfort e qualità
  • Aumento della competitività
  • Creazione di vantaggi al sito grazie alla riduzione dei costi energetici
  • Maggiore sicurezza di approvvigionamento
  • Contributo alla protezione del clima grazie all’abbassamento delle emissioni dei gas a effetto serra
  • Immagine positiva per l’azienda

Le nostre prestazioni

In una prima fase SYNECO analizza il funzionamento e sulla base di ciò valuta la ragionevolezza di misure di ottimizzazione. Un successivo rilevamento dettagliato in loco costituisce la base per la determinazione di pacchetti di interventi, valutando ogni azione dal punto di vista economico. SYNECO redige quindi una serie di provvedimenti secondo il tipo di investimento e determina anche le possibilità di finanziamen

  • Rilevamento e analisi della situazione esistente dell’impianto e della tecnologia (audit, sopralluogo in loco) + redazione di un breve rapporto con indicazione di possibili misure di ottimizzazione energetica
  • Selezione di specifiche possibilità tecniche di ottimizzazione energetica sulla base dell’audit ed elaborazione di misure concrete per l’implementazione dell’ottimizzazione energetica, incl. una valutazione economica della/e misura/e
  • A richiesta: elaborazione di un sistema di gestione dell’energia sulla base della norma ISO 50001 (certificazione ISO 50001) con implementazione di misure con e senza investimenti, definizione di parametri energetici e di misure per un miglioramento continuo
  • Pianificazione delle misure di ottimizzazione energetica (dove necessario) e selezione di tecnici e ditte adeguate per l’attuazione degli interventi incl. elaborazione di possibili forme di finanziamento per gli interventi di ottimizzazione